Come si veste un neonato: abbigliamento per le varie stagioni

Forse stai preparando il corredo per il tuo bimbo e bimba in arrivo e ti assale proprio questo dubbio, come si veste un neonato? Qual è l’abbigliamento perfetto per le varie stagioni dell’anno? Sono domande normali per dei neogenitori che non vedono l’ora di crescere e coccolare, nel miglior modo possibile e senza trascurare nulla di importante, il proprio bambino in arrivo.

 

Per aiutarti, vogliamo rispondere alle tue domande proprio in questa guida, spiegandoti cosa non deve mancare nel corredo di un neonato in ogni stagione!

 

Come si veste un neonato in estate

Partiamo dalla stagione più calda, quella che dovrebbe essere più semplice in realtà per la scelta dell’abbigliamento giusto ma che potrebbe nascondere delle insidie.

 

Quante volte, infatti, sentirai dirti di non scoprire troppo il bambino anche se fa caldo oppure in molti ti daranno consigli sul tipo di tessuto migliore da usare. Noi vogliamo darti queste semplici indicazioni che ti aiuteranno in fase di acquisto.

 

  • borsone mamma parto estivo: sicuramente in estate serviranno meno indumenti. La cosa migliore sarebbe includere alcuni body e tutine sia a mezza manica che a manica lunga in cotone e una copertina, sempre di cotone;
  • come vestire un neonato in casa estate: in casa è tutto ancora più semplice. Evita, anche se fa caldo, di lasciare il piccolo sono con il pannolino. Al contrario, usa un body di cotone o di un tessuto traspirante e, quando inizierà a gattonare, dei calzini antiscivolo non troppo pesanti;
  • abbigliamento da passeggiata: anche per uscire, la base sarà sempre un body di cotone a mezze maniche. Potrai poi divertirti a comprare i tanti vestitini freschi estivi per le bimbe o i più classici pantaloncini e maglietta di cotone. Non dimenticare un cappellino per il sole, sempre di cotone, per una passeggiata all’aperto.

 

Come si veste un neonato in primavera e in autunno

Le mezze stagioni di solito ci fanno impazzire quando dobbiamo scegliere come vestirci, ma con alcune semplici indicazioni potrai vestire il tuo bebé in modo adatto, anche agli sbalzi di temperatura.

 

Primavera

Il motto è “leggero ma non troppo”. Quindi, usa sempre un body e una maglietta a maniche lunghe, un pantalone lungo o un vestitino con manica lunga, anche se il tessuto è meglio sia fresco e traspirante, anche già di cotone leggero. Porta nel borsone un piumino leggero o una giacca di jeans per coprirlo in caso di necessità.

 

Autunno

Per questa stagione soggetta a temperature ballerine, quindi giornate che sembrano ancora estive e i primi freddi, regolati come fai per quando scegli cosa indossare per te. Potrebbe essere il caso di vestire il bambino con indumenti ancora in cotone ma portando un golfino e una copertina più calda da utilizzare e togliere facilmente. In casa, un body in cotone e un completino maglietta e pantaloncino in cotone sono perfetti.

 

Come vestire un neonato in inverno

Forse l’inverno è la stagione più complicata. Essendo anche quella più fredda, probabilmente hai paura che il bambino possa essere poco coperto e ammalarsi. Come per l’autunno, una buona soluzione è quello di vestire il neonato a cipolla, in modo che quando entri in un ambiente al chiuso riscaldato sarà più facile scoprirlo.

 

Sia per casa che per le prime passeggiate, puoi trovare delle tutine neonato, intere o a due pezzi, in calda e morbida ciniglia, perfette per questa stagione. Oltre al body in cotone più pesante, potresti acquistare delle maglie a maniche lunghe e delle felpe, meglio se con zip e bottoncini per indossarle e toglierle con maggiore facilità.

 

D’obbligo anche l’acquisto di sciarpa, cappello, guanti e giubbotto ben imbottito per le passeggiate all’aria aperta.

 

 

 

 

Lascia un commento