Fasciatoio per neonato: tipi e caratteristiche

In commercio è possibile trovare molti tipi di fasciatoio per neonato, dalle caratteristiche, misure e accessori diversi. Proprio per questo motivo, potresti avere bisogno di maggiori e accurate informazioni che ti permettano di fare le giuste valutazioni e capire quale sia il miglior modello adatto alle tue necessità e del tuo bambino.

Ecco, quindi, una guida pratica con la descrizione delle principali tipologie tra le quali potrai scegliere, con la speranza che possa esserti davvero utile in questa fase meravigliosa della tua vita come neogenitore.

Fasciatoio per neonato: come scegliere

Prima di fare qualsiasi scelta, ti consigliamo di valutare bene lo spazio a tua disposizione per posizionare il fasciatoio. Infatti, come già accennato, ne esistono di varie dimensioni e ingombro considerando l’apertura di ante e cassetti.

Se il bebè in arrivo ha già una stanzetta tutta per sé, probabilmente dove posizionare il fasciatoio non sarà un problema. Ma se dovessi ancora riorganizzare gli spazi o sfruttare bene ogni angolo della casa, ricorda di collocare il fasciatoio in un punto non troppo esposto a correnti e in cui tu possa muoverti liberamente per cambiare il bambino in tutta sicurezza e comodità.

Per quanto riguarda il colore del fasciatoio, naturalmente potrai scegliere tra i classici blu e rosa come tra colori unisex, perfetti se la scoperta del sesso del neonato sarà una sorpresa! Parliamo ora delle tipologie a tua disposizione.

 

Fasciatoio cassettiera

Iniziamo da un classico, il fasciatoio cassettiera, un mobile praticissimo, perfetto per tenere pannolini, body, tutine, vestitini del bambino oltre a pomate, creme e tutto ciò che serve per l’igiene quotidiana del bambino.

Certo, rispetto ad altre tipologie, si tratta di un fasciatoio che occupa abbastanza spazio, ma tra i più acquistati per la sua funzionalità.

La cassettiera con fasciatoio tradizionalmente possiede un materassino su cui poggiare il bambino durante il cambio. Ma esistono anche modelli di fasciatoio cassettiera con vaschetta, da usare per fare il bagnetto avendo tutto quello che serve a portata di mano e in piena sicurezza.

 

Fasciatoio neonato con vaschetta

Esiste anche la possibilità di acquistare un fasciatoio neonato con vaschetta, senza cassettiera, quindi dalle dimensioni ridotte rispetto al modello precedente. Solitamente possiede un piccolo cassetto porta oggetti e dei vani portasapone e spugnetta. Questo fasciatoio bagnetto sicuramente un’ottima e pratica soluzione per il bagnetto dei più piccoli.

 

Fasciatoio salvaspazio

Se lo spazio che hai a disposizione è davvero ridotto non significa che devi rinunciare all’acquisto di un fasciatoio per cambiare il tuo bimbo. Sono stati progettati dei veri e propri fasciatoi salvaspazio, anche da parete, o a muro. Questi ultimi si aprono al bisogno e si richiudono in verticale sulla parete. Una volta aperti, mostrano dei ripiani utilissimi per poggiare ciò che ti serve per cambiare il bambino.

Esistono anche dei fasciatoi pieghevoli, con vani porta accessori, da poter chiudere e posizionare in un punto della casa come dietro la porta o in un armadio. Potrai acquistarlo anche nella versione con vaschetta.

Il fasciatoio da viaggio pieghevole è particolarmente utile anche laddove volessi trasportarlo e usarlo quando sei lontano da casa o in vacanza.

 

Lascia un commento

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi