Giocattoli ecologici per neonati, atossici e rispettosi dell’ambiente

L’acquisto di un giocattolo può benissimo trasformarsi in un atto responsabile. Esistono quindi giocattoli ecologici, rispettosi dell’ambiente e meno pericolosi per il bambino. Scopri qui come sceglierli al meglio.

Scegliere giocattoli che non inquinano l’ambiente significa anche prendersi cura del proprio bambino. Ma come sono fatti e come li riconosci?

Cos’è un giocattolo ecologico

Un giocattolo ecosostenibile è un oggetto che limita le emissioni di anidride carbonica e composti volatili nonché il consumo di acqua ed energia, dal suo concepimento alla sua distruzione. Un giocattolo ecologico soddisfa la norma internazionale ISO 14.000, che mira a garantire questo rispetto per l’ambiente.

I giocattoli ecologici designano anche oggetti con uno scopo educativo, vale a dire che consentono ai bambini di prendere coscienza della fragilità dell’ambiente. Il rispetto della vita in tutte le sue forme, per il piccolo di casa: la biodiversità, la scoperta della fauna e della flora sono evidenziati dai suoi giocattoli. Inoltre una parte del prezzo di acquisto viene devoluta ad associazioni per la tutela della natura.

Come scegliere un giocattolo ecologico

Molti giocattoli classici in commercio sono realizzati con sostanze chimiche nocive. Gli ftalati, la formaldeide, il bisfenolo A, il cadmio, l’anilina, il cromo o il piombo sono solo alcuni esempi. Il metabolismo dei bambini è molto sensibile ad essi, anche a piccole dosi.

Meglio preferire sempre giocattoli marcati CE. Esistono anche etichette ecologiche che garantiscono che i giocattoli non contengano questi prodotti nocivi, poiché sottoposti a test: Oeko-Tex, SpielGut, NF environment, ecc.

Per i giocattoli in legno grezzo, alcune etichette come FSC o PEFC indicano che le foreste da cui proviene il legno sono gestite in modo sostenibile.

I migliori giocattoli in legno per neonati

Sicuro, ecologico, naturale. I giocattoli in legno per neonati sono in aumento poiché consentono ai bambini di giocare nel rispetto dell’ambiente.

Ideali per risvegliare i sensi e favorire lo sviluppo dei più piccoli, i giochi in legno per neonati uniscono divertimento e rispetto per l’ambiente. Tutti i sensi sono chiamati a utilizzarli: tatto, vista, olfatto, gusto e udito. Nessuno è stato trascurato nella loro progettazione.

Preferire il legno quando si sceglie un giocattolo della prima età piacerà sicuramente sia ai genitori che ai bambini. Se lasciati allo stato grezzo, i giocattoli in legno non vengono trattati e quindi non contengono sostanze nocive per i bambini, pur rimanendo perfettamente adatti alla manipolazione da parte delle piccole mani dei giovani proprietari.

Basta saper scegliere tra tutti i migliori giocattoli in legno per neonati proprio quello che lo renderà felice, e non è detto che non serviranno diversi tentativi prima di compiere efficacemente questa missione da vero “genitore dell’anno”.

È disponibile un’ampia scelta di personaggi, colori e forme per permettere ai bambini di divertirsi scoprendo ed esplorando i loro diversi giocattoli. Che si tratti di spingere, tirare, rosicchiare, impilare, maneggiare o cavalcare, i giocattoli in legno della prima età accompagneranno il bambino nel suo sviluppo. Il vantaggio è che hanno tutti una vocazione educativa, sia che si tratti di migliorare la motricità fine, imparare a camminare o anche scoprire le diverse forme e colori.

Un giocattolo che ha un senso etico

Un giocattolo ecosostenibile è un accessorio etico che garantisce il rispetto dei Diritti Umani, degli standard dell’Organizzazione Internazionale del Lavoro, delle condizioni di libertà, sicurezza e igiene dei lavoratori durante la sua fabbricazione. In generale, i giocattoli fabbricati in Europa offrono migliori garanzie in termini di etica rispetto a quelli prodotti nei paesi in via di sviluppo.

Può anche essere un giocattolo equo, vale a dire da un tipo di commercio che fornisce ai produttori dei paesi poveri una giusta remunerazione. Oggi, purtroppo, è abbastanza difficile trovare giocattoli del commercio equo e solidale nei negozi di giocattoli. Un giocattolo che ha un significato è anche un giocattolo non stereotipato. I giocattoli sessisti o di genere sono davvero dannosi per i bambini.

È abbastanza difficile definire cosa sia un buon giocattolo. Per noi è un giocattolo perfettamente adattato al bambino, che gli dà soddisfazione e contribuisce al suo sviluppo. Ogni bambino essendo unico, con i propri interessi, i propri gusti, un buon giocattolo per uno non sarà necessariamente per un altro. Al di là di questo aspetto, un buon giocattolo è anche un giocattolo realizzato con materiali di qualità.

Sempre più consumatori vogliono dare più significato ai propri acquisti. Questo va molto bene. Favorendo giocattoli che abbiano un senso, i consumatori saranno in grado di influenzare favorevolmente i marchi di giocattoli e indurli a cambiare le loro pratiche.

Giocattoli Viking: la società svedese leader nel campo dell’eco-sostenibilità

Resistenti in termini di qualità, i giocattoli Viking sono sempre stati realizzati con materiali atossici e approvati per uso alimentare, senza mai compromettere la qualità. Si tratta di prototipi di qualità durevole, progettati per bambini curiosi e vivaci.

Le parti più piccole sono fissate saldamente in modo che non possano staccarsi e ferire il bambino, e i materiali utilizzati resistono ad anni di difficili condizioni di gioco, quali sono quelle inflitte da un neonato. Di qualità duratura, non si rompono né sbiadiscono, indipendentemente dalle condizioni a cui sono esposti (sole, freddo o pioggia). A differenza di altri giocattoli “usa e getta” con una breve durata, questi sono progettati per essere trasmessi da bambino a bambino e per essere utilizzati per anni.

Giocattoli Biosolex: un’eccellenza sostenibile totalmente made in Italy

Se gli svedesi sono i leader nell’assemblaggio del legno, come ci insegna il love brand Ikea, l’Italia in questo caso non è rimasta indietro. E la Biosolex fa da maestra nel settore dell’educazione ed eco-sostenibilità a partire dai primi mesi di vita dei bambini. Questo brand è nato con l’idea di migliorare la salute e il benessere dei bambini e il rispetto dell’ambiente.

Biosolex seleziona giocattoli di alta qualità realizzati con materiali naturali, colori atossici e nel rispetto dell’ambiente che stimolano l’immaginazione, la creatività e i talenti dei bimbi, dai più piccoli ai più grandi. Di particolare pregio è la sezione dedicata all’educazione Montessoriana riservata sul sito del brand.