Marsupio ergonomico, Qual è il migliore? Quale Scegliere?

Le mamme o le aspiranti mamme sicuramente da quando sono entrate in questo mondo avranno sentito parlare di Baby Wearing, che comprende tutta una serie di accessori per trasportare il bimbo in passeggiata cullandolo con il calore del corpo.

Questo tipo di tecnica di trasporto comprende tra gli altri le fasce porta bimbo e il marsupio ergonomico.

Ma cos'è un marsupio ergonomico?

Si tratta di un supporto strutturato, semplice, veloce e confortevole. In genere ha un pannello di stoffa, dove il bimbo andrà a porsi seduto, una fascia grande ventrale imbottita che si chiude attraverso una fibbia con chiusura a scatto e due spallacci con imbottitura che si chiudono a scatto anche loro ed hanno una lunghezza regolabile.

Data la struttura che permette di scaricare il peso del bimbo sulle spalle e sui fianchi del genitore, il marsupio ergonomico permette di portare a spasso il piccolo anche quando raggiunge un peso considerevole, anche fino a 20 kg. e superiore.

La potenzialità e il pregio del marsupio ergonomico è che ha i vantaggi della fascia porta bebé e la praticità dei classici marsupi, quindi è un’idea innovativa e non convenzionale nel trasporto dei piccoli in pieno comfort.

I pregi e i vantaggi come detto sono molti, distribuzione del peso sul busto e schiena, posizione fisiologica del bimbo, possibilità e versatilità di avere diverse soluzioni di posizione. Il tutto mixato con il fatto che è un marsupio.

Si ha quindi a disposizione un supporto comodo e sicuro, ma non è necessario imparare a legare e posizionare una fascia, cosa relativamente più impegnativa(soprattutto per i papà come me ahahah)

Inoltre permette di portare con facilità anche i bambini più grandi.

Quali sono le differenze tra un marsupio ergonomico e un marsupio classico?

Il marsupio ergonomico ha un design particolare e delle caratteristiche che lo rendono diverso assai dai normali marsupi in commercio. Scegliere un marsupio ergonomico è una necessità, per tutelare la sicurezza e la salute di bimbo e genitore, poiché spesso il tradizionale marsupio viene indicato dalle case costruttrici come “ergonomico” e invece non lo è.

Il marsupio classico ha una seduta molto stretta, ed è individuabile facilmente dal fatto che lascia le gambe del bimbo appese, lasciandolo attaccato con la pressione nella parte del pube, e inoltre produce un’errata postura delle anche, e risulta inadatto soprattutto a chi soffre di disturbi alle anche. La forma ristretta della seduta e lo schienale rigido non è adatto ai piccoli in tenerissima età, perché i bimbi in questo caso inarcano la schiena, con una sollecitazione troppo determinata della colonna.
Gli agganci delle spalle, senza una cinta che scarichi il peso del bambino risultano stretti e disturbano pesantemente segnando le spalle del genitore, superata una certa fase di crescita del piccolo. Si tratta di prodotti adatti ad una specifica fascia di peso, inadatti a piccoli di peso ridotto, inferiore a 5 chili, e non adatti nemmeno a bambini più grandi di peso importante. Non hanno la caratteristica della fascia che può essere indossata con il bimbo sulla schiena come zaino, ma solo nella parte anteriore del corpo del genitore. Questo tipo di posizione non è adatta alla postura del piccolo.

Il marsupio ergonomico come indichiamo sopra ha gli spallacci imbottiti e una cintura per scaricare il peso dei piccolo sui fianchi della mamma, sono dotati di seduta larga, che posiziona le gambe in posizione corretta, permettendo quindi al bimbo di appoggiarsi verso il genitore, mantenendo una forma e una postura più naturale. Lo schienale risulta morbido e non rigido, permettendo una posizione fisiologica del bambino. Spesso permette anche di assumere la posizione sul fianco, e non permette di trasportare i piccoli nella innaturale posizione fronte strada, ed è dotato di reggitesta in caso di ninne.

Quindi di fondo il marsupio ergonomico è un baby wearing adeguato e confortevole.

Da Quanti Mesi è consigliato l'uso di un Marsupio Ergonomico?

Come indicazione il marsupio ergonomico va usato quando il bimbo ha raggiunto i 6 o 7 chilogrammi di peso. Anche se ci sono dei prodotti che permettono di portare bambini anche più piccoli grazie alle loro regolazioni integrate sia della seduta che degli spallacci. Alcuni hanno anche dei supporti poggiatesta.

Il consiglio e la consuetudine più diffusa vuole che inizialmente si usi la fascia portabebé e successivamente, raggiunti i sei mesi di età circa, cominciare ad usare il marsupio.

L’indicatore del fatto che si può iniziare ad usarlo è quando il bambino riesce a tenere sorretta la testa da solo.

Miglior Marsupio Ergonomico: Quali sono le marche più ricercate e di qualità?

Tra le marche più ambite e al top per quanto riguarda i marsupi ergonomici, mettiamo sul podio Be Lenka, Isara The One e Little Frog, ma sono molto amati anche i brand Kibi e Baby Monkey. Ovviamente si tratta di un nostro parere personale, poi ovviamente dato che il marsupio ergonomico coinvolge il comfort di genitore e bimbo, consigliamo ad ogni mamma ed ogni papà di trovare e provare i vari modelli disponibili, vedere video dimostrativi, e farsi un’idea per trovare quello che più si addice alla propria personale necessità.

Altri marchi molto ricercati on line sono Baby Bjorn, Stokke, Neko, Fidella e il Brand principe da ritrovare su Amazon che è Kinderkraft. Anche ErgoBaby è una marca molto apprezzata dalle mamme. Qui sotto puoi vedere una sintesi delle caratteristiche che ogni brand da ai propri marsupi.

E tu hai mai provato un marsupio ergonomico?

Marsupi Baby Monkey

I Marsupi Baby Monkey nascono dall’idea di una mamma italiana, e si tratta quindi di un brand Made in Italy.

Affetto per i piccoli, salute e benessere e sicurezza e comfort sono alla base dei prodotti di questo brand, che produce fasce porta bebè e marsupi ergonomici.

La fondatrice, Designer e Ingegnere tessile, ha coniugato intimità, estetica e salvaguardia dell’ambiente nell’ideare il concept dei prodotti.

Marsupi Kibi

Nati per crescere con il tuo bambino. E’ la filosofia del brand Ceco di Baby Wearing che da sempre sperimenta e sceglie e produce marsupi ergonomici che siano in grado di seguire la normale crescita del vostro bambino, fin dai sei mesi dalla nascita ad arrivare ai 3 anni e 16 kg. di peso. L’adattabilità la regolabiità di ogni elemento fanno dei marsupi firmati Kibi il giusto compagno di mille passeggiate in posizione intima e confortevole tra mamma e piccolo cucciolo.

Marsupi Isara The One

Isara The One è stata la prima azienda nel 2016 a considerare il comfort in base allo studio della posizione naturale del bambino introducendo dei marsupi ergonomici che studiassero l’andamento della schiena, la comodità della seduta e l’imbottitura comoda e leggera dei supporti spalla, con la possibilità di scarico corretto sui fianchi mantenendo una posizione del bimbo più naturale possibile. Per questo è una delle case più amate quando si parla del settore Baby Wearing.

Marsupi Little Frog

Little Frog è un Brand molto amato di Marsupi Ergonomici e accessori per Baby Wearing con sede in Polonia. E’ noto come La Polonia sia all’avanguardia nel settore tessile, e Little Frog realizza Marsupi che possono portare bimbi fin dai 4 mesi, ad arrivare a 20 kg. di peso. E’ una delle marche più apprezzate, e al top per la ricerca dei materiale, la salvaguardia dell’ambiente e la sicurezza dei nostri piccoli.

Classifica Migliori Marsupi Ergonomici 2020

Baby Tula Free To Grow

4.7/5

Recensioni Amazon: 4,7/5 su 289 giudizi

Misure e Dimensioni: 3 posizioni di regolazione, allargabile fino alla misura standard, seduta regolabile da 13 a 38 centimetri

Materiali e Varianti: realizzato in tela di cotone al 100% e tessuti di qualità, disponibile in un’ampia gamma di stampe e colori.

Ergobaby Modello Original

Recensioni Amazon: 4,6/5 su 1028 giudizi

Misure e Dimensioni: cintura ventrale con supporto lombare (regolabile da 66 a 140 cm) per modificare l’altezza della posizione di trasporto. 

Da 5,5 a 20 Kg. Possibile l’inserto di un riduttore per accettare anche i più piccoli da 3,3 a 5,5 kg.

Materiali e Varianti: realizzato in tela di cotone al 100%, disponibile in un’ampia gamma di stampe e colori.

Ergobaby Modello Baby Carrier 360

Recensioni Amazon: 4,6/5 su 862 giudizi

Misure e Dimensioni: cintura ventrale con supporto lombare (regolabile da 66 a 140 cm) per modificare l’altezza della posizione di trasporto. 

Da 5,5 a 20 Kg. Possibile l’inserto di un riduttore per accettare anche i più piccoli da 3,3 a 5,5 kg. Usabile anche come Zainetto.

Materiali e Varianti: realizzato in tela di cotone al 100%, disponibile in un’ampia gamma di stampe e colori.

Baby Bjorn Modello Mini

Recensioni Amazon: 4,6/5 su 1.186 giudizi

Misure e Dimensioni: 1 x 43.5 x 57 cm; 508 grammi

Materiali e Varianti: 100% Poliestere

Viedouce Marsupio con Sedile Hip

Recensioni Amazon: 4,5/5 su 1672 giudizi

Misure e Dimensioni: 34 x 28 x 16 cm; 680 grammi

Materiali e Varianti: Puro Cotone traspirante al 100%

Beco Modello Gemini

Recensioni Amazon: 4,5/5 su 573 giudizi

Misure e Dimensioni: fibbie regolabili (23″ – 45″)

35.56 x 25.4 x 10.16 cm; 408.23 grammi

Materiali e Varianti:  100% Poliestere

Kinderkraft Modello Nino

Recensioni Amazon: 4,3/5 su 115 giudizi

Misure e Dimensioni: 46 x 37.5 x 38 cm; 390 grammi

Materiali e Varianti:  100% Cotone